Casa del Disco

Casa del Disco

Corso Mazzini 38
48018 Faenza (RA)
Trovaci su Google Maps

Orari di apertura

dal martedì al sabato
dalle 10.00 alle 13.00
e dalle 15.30 alle 19.30
riposo lunedì

Prodotti

Servizi

Sabato, domenica e martedì: un disco e due trasferte

  • Sabato 30 Maggio ore 19:00 - Federico Cimini presenta #30MinutiPereira, una chiacchierata musicata alla scoperta di “Pereira”, l’album appena uscito per MK Records (Self). Canzoni voce e chitarra, storie, videoclip, copertine, colori, per raccontarci la nascita del secondo album del cantautore calabrese. Il titolo Pereira allude al romanzo di Tabucchi “Sostiene Pereira”? Senz’altro dal protagonista dottor Pereira di Lisbona, il nostro Cimini ha preso ironia, provocazione e ispirazione letteraria. Proprio in questi giorni Federico parte per un mese di tour in Librerie, Negozi di dischi, Caffè e piccoli Club. Pagina Facebook.

  • Domenica 31 Maggio - trasferta @ Music Market al Rock Island, Rimini – dalle 10:00 alle 22:00 / Ingresso Gratuito Dopo il successo della prima edizione di Luglio 2014, il giovane collettivo riminese Remote Neighbourhood ritorna in Riviera alla fine del mese con #MusicMarket2015: il primo festival indipendente italiano che unisce mercato del disco, meeting di etichette discografiche, laboratori e workshop, musica dal vivo e DJ set, con ospiti da tutta Italia. Domenica 31 Maggio 2015, presso il Rock Island, storico locale sul molo di Rimini, con oltre 100 ospiti italiani tra etichette discografiche, negozi di dischi, DJs, bands e professionisti del settore. Tutte le info qui. Evento patrocinato dal Comune di Rimini, sponsorizzato da Audioglobe Digital e con partners Electronique.it, La Caduta, HMCF, Soundwall, DLSO, Tsinoshibar, De Opera e Funkrimini. Evento Facebook.

  • Martedì 2 Giugno - trasferta @ Garage Sale al festival Beaches Brew - Molo Dalmazia di Marina di Ravenna (RA) dalle 17:00 alle 23:00 / Ingresso Gratuito Nella piazzetta davanti alle pescherie si svolgerà il secondo giorno di Beaches Brew, il festival sulla spiaggia Hana-Bi, con i concerti acustici di Mdou Moctar, Afterpartees, Kevin Morby e Strand of Oaks (chi sono gli artisti). Evento Facebook.

Ovunque voi siate, ora sapete dove trovarci, a casa e in trasferta.

Disegnare fumetti sulle buste per LP: sabato 23 maggio ore 18:30

Domani, sabato 23 maggio, in occasione della festa di autofinanziamento Meno Uno/PianoB organizzata dall’associazione Condens, ci è venuta un’idea:

Ore 18:30 - 20:30 Casa del disco

Performance di disegno dal vivo su buste da vinile - Andrea Zoli (disegnatore) per Osteria della Sghisa /// (10 buste in edizione limitata in vendita)

DJ Resident soul/rnb/elettronica, libri illustrati a tema scelti da Mellops, birra Herba Mate (Birrificio Valsenio)

Puoi seguire tutto il programma della giornata e della festa - non più nella vasca vuota della piscina causa meteo - ma al Giradischi in viale Baccarini a Faenza.

Meno uno vuole essere l’occasione per dimostrare che fare rete paga. La festa si inserisce nell’ampio progetto che mira a collegare con filo invisibile tutti quei locali che si estendono nella zona tra la stazione dei treni e l’Arena Borghesi per fare in modo che, insieme, si riescano a concretizzare sempre più proposte culturali, ma anche di svago, di livello sempre più alto. Un modo, insomma, per dare una scossa forte a un tessuto sociale locale un po’ assopito che ha proprio bisogno di una svegliata. Con la convinzione che insieme si possa fare di più e meglio.

Sabato 18 è il Record Store Day, la giornata internazionale dei negozi di dischi indipendenti

Ritorna come ogni anno la nostra festa, il Record Store Day, la giornata internazionale dedicata ai negozi di dischi indipendenti.

Orari di apertura:

  • sabato 18 aprile: 10 - 13 e 15-22
  • domenica 19 aprile: 15:30 - 19:30

Sabato e domenica pomeriggio: Salottino d’ascolto in vetrina 
 Un lettore CD e un giradischi Crosley a disposizinoe di chiunque voglia dedicarsi a nuovi ascolti in vetrina. Appeso all’insegna del negozio, un iPad su cui gireranno in heavy rotation i videoclip dei gruppi locali che supportano l’evento. La playlist su Youtube.

Sabato dalle 19 alle 21: Vetrinacustica con Dulcamara, Fab e i Fiori, Marco Liverani, Vinsanto, (e forse altri). Suonano pezzi nuovi e vecchi, soli o ben accompagnati, per un carosello acustico di belle canzoni d’autore in ordine casuale.

La festa del Record Store Day è accompagnata dalla spina della birra Cajun & dalle pizzette del Clandestino.

KO-RA in anteprima sabato 27 marzo ore 19

L’abbiamo saputo anche noi pochi minuti fa. Domani, sabato 27 marzo, alle 19 ospitiamo l’anteprima di questo concerto: David Kollar e Paolo Raineri sono KO-RA, chitarra, tromba, effetti. Da noi suonano appena 15 minuti, per farci assaggiare l’estro jazzistico e l’alta professionalità di cui sono capaci.

Alle 22 i due musicisti suonano al Circolo Prometeo, nel vicinissimo vicolo Pasolini, dove verrà proiettato il film “Stretnutie” senza suono e dialoghi come cornice alla performance del duo . Evento Facebook e Biografie dei musicisti. (Continua la lettura)

Liste Record Store Day 2015 in allegato

Ciao a voi collezionisti e fini ascoltatori/ascoltatrici,

in allegato - in fondo all’articolo - trovate 3 liste in PDF delle produzioni limitate che usciranno per il Record Store Day 2015, il prossimo 18 aprile, e che riusciamo ad ordinare d’importazione. Per l’occasione, negozio resterà aperto sabato 18 e domenica 19 aprile, con un programma di piccoli eventi in fase di definizione. (Continua la lettura)

Glen Phillips in anteprima sabato 14 marzo alle 18:30

E’ grazie a due cari clienti del negozio se sabato 14 marzo alle 18:30 Glen Phillips suonerà qui in anteprima alcune canzoni. Da grandi fans di band poco note, gli omonimi Andrea e Andrea hanno contattato il cantante dei Toad the Wet Sprocket e l’hanno invitato a Faenza, durante un tour solista italiano. E’ così che sabato passerà da qui Glen Phillips, poi in concerto vero e proprio al circolo Prometeo, a “250 piedi” dal nostro negozio. (Continua la lettura)

L'area vinili avanza!

Ci stiamo organizzando per accogliere sempre più dischi in vinile, nuovi e usati. Piano piano, in questi mesi, restauriamo le scatole e le riempiamo di dischi per genere. Ogni settimana ne arrivano alcuni e se ne vanno altri, perciò l’assortimento sarà sempre molto variegato e variopinto :) come le copertine degli LP in vetrina. Battisti, Sonic Youth, Rip Ring + Panic, David Bowie, ZZ Top, Elvis Presley, Nic Cave, e poi Arctic Monkeys, Paolo Nutini, Verdena “Endkadenz pt.1“, Bob Dylan “Shadows in the Night” e The xx, e molti altri all’interno.

un angolo in + di OFFERTE e CD in SALDO in cicli mensili

Da oggi ci ritroviamo con un angolo di offerte e saldi in più. Si vede dalla foto, vero? C’è un po’ di tutto, CD in SALDO al 20%, CD hip hop e metal, pop e indie, grandi classici a ottimi prezzi da bottega. La cosa bella è che i CD cambieranno ogni mese (quasi) integralmente, quindi molti CD torneranno al prezzo originale e ce ne saranno altri in offerta. In soldoni, dalla fine di gennaio fino alla fine di febbraio troverete questi CD come da foto.

Comunicazioni (calde) d'ufficio

Il Natale è alle porte ed è il periodo più intenso per il nostro negozio. Ci trovate qui tutti i giorni (10-13 e 15:30-19:30), domeniche e lunedì inclusi. Come sapete c’è un po’ di tutto: CD di (quasi) tutti i generi musicali, LP (nuovi e usati), libri di musica e per bambini (in collaborazione con la Libreria Moby Dick e Mellops), giradischi Crosley Radio e Numark, cuffie Urbanears modelli Plattan e le nuove Humlan, lo speaker della Marshall Headphones (su ordinazione), zaini Fjällräven Kånken, t-shirt dei gruppi, felpe, tazze e accendini, chitarre Eko classiche e acustiche, corde e accessori.

Ce la mettiamo tutta: fiocchi e regali per tutti!

Intanto, per questo periodo pre natalizio vi auguriamo la calma e la cura della musica di Mark Kozelek, di viaggiare per “2000 miles” avanti e indietro per la città ma poi di ritornare a casa in un caldo abbraccio: https://www.youtube.com/watch?v=dPkMZJUN0oQ

(La foto della Piazza di Faenza è di Matteo Zambrini)

Notiziario autunno/inverno 2014/2015

NOVITA’ IN BREVE (in fondo al post completo il notiziario in PDF allegato)

PINK FLOYD – Endless River Una band che non ha certo bisogno di presentazioni, e un lavoro a lungo atteso che rispolvera rivedendole alcune registrazioni con il compianto Richard Wright nel periodo post Division Bell. 4 nuove lunghe e atmosferiche suite progressive, divise in più parti che portano con sé l’inconfondibile timbro e marchio di fabbrica.

FOO FIGHTERS – Sonic Highways L’ottavo album in studio della fortunata creatura di Dave Grohl conterrà “solo” 8 nuovi brani, eppure sembrano tutti singoli. La qualità è alta, un punto d’arrivo, reso possibile anche dalla produzione sapiente di Butch Vig (Garbage). Un compendio di Americana in chiave hard/alt-rock.

U2 – Songs of Innocence Passata la sorpresa dell’anomalo lancio del disco (in anteprima digitale gratuita solo su iTunes), ritornano gli U2 tanto sono stati omaggiati negli ultimi anni da band quali Coldplay, Editors, Killers ma anche Arcade Fire: stavolta sembrano restituire il favore contaminandosi a loro volta.

COUNTING CROWS – Somewhere under wonderland Tra i pochi irriducibili classic-rocker puri in circolazione, con inconfondibile sound west-coast e inclinazioni di cantautorato folk- rock alla Springsteen e Dylan, tornano sulle scene con un album all’altezza della fama.

DAMIEN RICE - My Favourit Faded Fantasy Era stato ospite a Sanremo, silente sull’uscita di questo nuovo album: dopo 8 anni finalmente è tornato il cantautore irlandese che aspettavamo da tempo. Canzoni come “Blower’s Daughter” e “Cannonball” hanno segnato gli anni 2000 con un approccio modesto, intimo e profondo.

NEIL YOUNG - Storytone “La storia di un suono” o anche “La storia di un arrangiamento” Con 10 nuove canzoni, il vecchio Neil ci fa ascoltare prima la registrazione in acustico da solo e poi la ricomposizione con un’orchestra di 92 elementi e un coro.

ROBERT WYATT - Different Every Time Corposa raccolta in 2CD dedicata all’opera del genio inglese, dai Soft Machine, Matching Mole e le numerose collaborazioni (Bjork, Cage, Eno, Gilmour, Donà)

PRINCE & 3rd Eye Girl- Plectrum Electrum Seventies, lustrini, paillettes e chitarroni hard-rock. Uno scherzo oppure l’ennesima prova di un talento eclettico e multiforme come quello del genietto di Minneapolis? A voi il giudizio, di certo da un artista del calibro di Prince ci si può aspettare tutto tranne la prevedibilità.


Gary Clark Jr. Live, Jeff Tweedy, Nickelback - No Fixed Address, Taylor Swift - 1989, One Direction - Four, etc. (Continua la lettura)