Casa del Disco

Casa del Disco

Corso Mazzini 38
48018 Faenza (RA)
Trovaci su Google Maps

Orari di apertura

giovedì, venerdì e sabato
dalle 10.00 alle 13.00
e dalle 15.30 alle 19.30
oppure su appuntamento

Prodotti

Servizi

Veenrdì 23 la chitarra solista di Finaz (Bandabardò) fa sosta in negozio

Tempo d’autunno, tempo di MEI, che quest’anno compie 20 anni. Si svolge nel centro storico di Faenza e saremo aperti e coinvolti per tutto il prossimo weekend. Il #nuovoMEI2016 si apre venerdì 23 settembre con un tributo al liscio (e il bel concerto degli Extraliscio in Piazza del Popolo): per l’occasione a partire dalle 18 omaggiamo colui che qui era di casa, il grande fisarmonicista Castellina-Pasi e la sua orchestra, con una selezione di brani di ieri di oggi. Intorno alle 18:15 aspettiamo l’incursione di Finaz e della sua nota chitarra acustica.

Alessandro ‘Finaz’ Finazzo, co-fondatore, co-autore e ‘chitarra virtuosa e solitaria’ della Bandabardò, è da anni un riconosciuto punto di riferimento per la chitarra acustica, con il proprio particolarissimo stile ‘rock & folk’, debitore in parte della plettrata ostinata di John McLaughlin come dell’energia di Paco De Lucia, e sempre al passo con le tecniche innovative dalla shred guitar al nuovo chitarrismo acustico contemporaneo. Come autore solista ha pubblicato “Guitar Solo” (2012) e “guitaRevolution” (2015) per il quale riceve un premio al MEI come “miglior chitarrista dell’anno”.

Insieme agli amici della Birra Cajun, godremo dell’energia positiva della sua musica durante l’orario dell’aperitivo a base di birra artigianale (più alternativa analcolica e gluten free) e patatine al rosmarino.

Il negozio resterà aperto nei seguenti orari:

  • venerdì 23: 10-13 e 15:30-20:30
  • sabato 24: 10-13 e 15-23
  • domenica 25: 15:30-19:30

Drop'n'Draw in mostra per Argillà 2-3-4 settembre 2016

Venerdì 2 settembre alle 16:30 inauguriamo la mostra ceramica >>> “Drop’n’Draw” degli artisti contemporanei Daniel Wetzelberger e Cristina D’Alberto: disegni su porcellana e opere di drop-drawing prenderanno il posto di 33 e 45 giri all’interno del negozio senza soluzione di continuità tra arte visiva e formati dei supporti musicali.

Il titolo Drop’n’Draw deriva da un suggerimento delle tecniche usate dagli artisti, ma vuole essere anche un richiamo al genere musicale Rock’n’Roll. Colonna sonora debita a cura di Herba Mate.

Evento Facebook

Il negozio resta aperto tutte le domeniche pomeriggio di settembre. (Continua la lettura)

Un weekend al FRESCO, a Palazzuolo sul Senio: sabato 16 luglio, concerto e mercatino!

Inaugura questo weekend la prima edizione di Fresco, minifestival di musica, cinema, arte ed enogastronomia nel suggestivo scenario del centro storico. Pensato e organizzato dal Clan Destino di Faenza insieme al Comune di Palazzuolo, Fresco è un’occasione per godersi uno dei borghi più belli della regione e fuggire dal caldo cittadino.

Sabato 16 luglio dalle ore 18:30 sarà allestita un’area shopping in Piazza IV Novembre, a 2 passi dal palco centrale dove suoneranno i grandi The Chap. Sarò lì, insieme ai dischi dell’amico Tesco, con un piccolo banchetto di novità in CD e LP e dischi usati.

Questo il programma del weekend: (Continua la lettura)

i Supermarket presentano l'album "Portobello" martedì 5 luglio ore 21:30

Martedì 5 luglio alle 21:30 la band cesenate Supermarket presenta il suo nuovo album “Portobello” durante l’appuntamento dei “Martedì d’Estate” del centro storico faentino. Durante tutti i martedì di luglio il negozio resta aperto dalle 21 alle 23.

Portobello” è l’album d’esordio dei Supermarket, quartetto composto da noti, navigati e vivaci animatori della musica romagnola: Alfredo Nuti dal Portone (già chitarrista di Extraliscio o Niconote) guida un combo che incrocia varie esperienze e realtà come quella jazz di Marcello Detti, ma anche il blues ed il rock di Roberto Villa, membro dei brillanti Collettivo Ginsberg, e la batteria di Daniele Marzi. I Supermarket si definiscono una band di “world music romagnola”, suonano brani strumentali dall’atmosfera festosa ma sempre sul limite della malinconia e della burrasca, che ricorda quei “roaring 20s” dal fascino intramontabile.

L’album è stato registrato e prodotto dallo studio d’incisione analogico “L’amor mio non muore” (ne parla Repubblica XL) di Forlì nato da un’idea imprenditoriale ed artistica di Roberto Villa e Alberto Bazzoli con la collaborazione di Cristian Fanti.

In vendita:

  • vinile e cartolina sonora di “Portobello” dei Supermarket
  • borsa e tshirt de L’amor mio non muore

Record Store Day BIANCO: con Giuseppe Righini live e sorprese white

Sabato 16 aprile festeggiamo il Record Store Day con una festa bianca, bianca come le pagine ancora da scrivere per un negozio di dischi di provincia.

> Bianco è il vinile “Houdini” di Giuseppe Righini, che alle 18:30 suonerà qualche brano in acustico e poi proseguirà il concerto al vicino circolo Prometeo - Arci Faenza alle 22.

> Bianco è l’abito del Duca, sir David Bowie, di cui avremo in mostra per tutto il giorno alcuni pezzi da collezione e cimeli di tutti i formati raccolti negli anni da due irriducibili fan.

> Bianca sarà la vetrina trasformata in accogliente galleria d’arte (opere di Pomelo, Innokentiy Fateev, Massimiliano Fabbri e altri artisti).

> Bianco sarà l’aperitivo a cura dello chef Alessandro Miroballo (con la collaborazione del ristorante Arbusto/Clan Destino).

In effetti è sempre un buon momento per ricominciare. È un momento nuovo. È un giorno nuovo. È una pagina bianca. Venite a scriverla con noi.

Il negozio è aperto sabato 16 aprile dalle 10 alle 20 e domenica 17 aprile dalle 15:30 alle 19**.

Liste Record Store Day 2016 in allegato (PDF)

Ciao a voi collezionisti e fini ascoltatori/ascoltatrici,

in allegato - in fondo all’articolo - trovate 3 liste in PDF delle produzioni limitate che usciranno per il Record Store Day 2016, il prossimo 16 aprile, e che (forse) riesco ad ordinare. Per l’occasione, negozio resterà aperto sabato 16 e domenica 17 aprile, con un programma di piccoli eventi in fase di definizione. (Continua la lettura)

Nuovi orari, nuovo numero, nuova vita

Cari clienti e amici,
dal 1° marzo 2016 il vostro negozio di dischi apre:

  • giovedì (10-13 e 15:30-19:30)
  • venerdì (10-13 e 15:30-19:30)
  • sabato (10-13 e 15:30-19:30)
  • su appuntamento (via tel, whatsapp 371-1250685 e email posta@casadeldiscofaenza.it).

Vi informerò di aperture extra tramite la pagina Facebook e la Mailing List.
Nei giorni OFF la Casa del Disco resta disponibile per eventi speciali.

Con gratitudine,
Livia

Quando le pareti suonano davvero

Le pareti di questo piccolo negozio indipendente ricominciano a suonare. Anticipazioni:

Mercoledì 17 febbraio alle 18:30 si parlerà di passione per i dischi e approccio all’ascolto con Fabio Ciminiera, “Il tempo di un altro disco” è un libro di tre parti. La seconda è quella che ci sta più a cuore: “La musica non è scontata”. Se ne parlerà con l’autore e con l’aperitivo dello Zingarò Jazz Club. Alle 22, allo Zingarò, suona il gruppo jazz Marco Ponchiroli e suo The New House Quartett.

Sabato 20 febbraio alle 19 ritornano le mitiche Vale & the Varlet a presentare il disco di debutto “Believer” con una breve piano session che farà venir l’acquolina in bocca, le palpitazioni al cuore, la sudarella dell’emozione. Si può anche piangere, qui, non sarebbe la prima volta. Alle 22 full concert al circolo Prometeo - Arci Faenza.

Grazie all’associazione Condens che mette il centro storico di Faenza in rete. ‪#‎faenzanefa‬

Una lista succosa di novità gennarine

A gennaio escono sempre cose buone, poco invadenti ma succose. Voilà. A tutti i gusti.

italiana

  • Gli Scontati - Studi Interrotti
  • Nada - L’amore devi seguirlo
  • Bunuel - A resting place for strangers
  • Perturbazione - Le storie che ci raccontiamo
  • Io e la tigre - 10 e 9
  • Extraliscio - Canzoni da Ballo
  • Enrico Pieranunzi - My Songbook
  • Calcutta - Mainstream
  • Alessandra Amoroso - Vivere a colori

hip hop (Continua la lettura)

Buon Natale, Buone Feste e Buon Anno!

A metà strada, in un gelido 28 dicembre, vi auguriamo di aver trascorso un ottimo Natale, di passare buone feste e di riconciliarvi con questo 2015 per accogliere tutte le sorprese del nuovo anno. Grazie a tutti i clienti per averci supportato! Livia e Serena, più i folletti porta-gioie Mingo, Michele e Alessandro Aggiornamenti quotidiani sulla nostra pagina Facebook: https://www.facebook.com/casadeldiscofaenza/