Casa del Disco

Casa del Disco

Corso Mazzini 38
48018 Faenza (RA)
Trovaci su Google Maps

Orari di apertura

dal martedì al sabato
dalle 10.00 alle 13.00
e dalle 15.30 alle 19.30
riposo lunedì

Prodotti

Servizi

Negozio aperto e Notiziario il nostro ultimo notiziario

Il negozio è di nuovo aperto e contento: il nostro Notiziario è uscito e sta navigando fra i vostri comodini e tablet. Dato che ci abbiamo lavorato molto, lo riproponiamo qui in versione PDF: il cartaceo è qui da noi in negozio.

Il negozio sarà chiuso per ferie dall'8 al 18 agosto, riapriamo martedì 19 agosto

Ancora 2 giorni di lavoro prima della chiusura per ferie: avete tempo fino a giovedì sera per gli ultimi acquisti di mare, montagna, camper, salotto, canotto, maschera, fiume, mucche, cani e gatti. Ogni estate vuole la sua colonna sonora per essere ricordata. Siamo qui fino a giovedì 8 agosto alle 19:30, poi riapriamo la serranda 10 giorni dopo, martedì 19 agosto alle 10. Pronti, partenza, via, la nostra cartolina di Buon Ferragosto!!!

Domenica 20 luglio partecipiamo allo street market Remote Neighbourhood a Rimini

Stiamo riempiendo scatole e scatoline di dischi nuovi e di etichette indipendenti italiane per partecipare al Remote Neighbourhood Music Market, che si terrà domenica 20 luglio dalle 11:00 alle 23:00 presso l’Opificio Beccadelli di Rimini ad ingresso gratuito.

Noi porteremo un sacco di cose, CD, LP, tshirt, zainetti e libri, ma in particolare dedichiamo un ampio spazio del banchetto ad alcune delle etichette italiane con cui lavoriamo: 12 Records, Black Sweat Records, Blinde Proteus, Belligeranza, Boring Machines, Brigadisco, Bronson Produzioni, Brutture Moderne, Fooltribe Concerti e dischi, Fratto9, Fresh! Yo Label, Go Down Records, Key Note Multimedia, Labellascheggia, Lemming Records, Linéria, Kohlhaas, Off-set, Strade Blu, Trovarobato, Unlimited Struggle, Wild Honey Records, e molte altre validissime autoproduzioni.
Vorrei mettere i link ad ognuna, ma fate prima a copiare/incollare/cercaresuGoogle.

Remote Neighbourhood presenta RN Music Market:

  • Mercato del disco nuovo e usato
  • Meeting di etichette discografiche italiane
  • DJ set e live label showcases
  • Strumenti musicali, DJ equipment e libri specializzati
  • Music workshops per bambini

RN Music Market è lo street market dedicato alla musica indipendente italiana: etichette discografiche, musicisti, produttori, collezionisti, venditori di vinili, strumenti, libri e dischi, sono gli ingredienti principali di questo mercato creativo. Il nome è un omaggio alla città di Rimini ma è anche l’acronimo di Remote Neighbourhood, un progetto culturale appena nato, con l’obiettivo di creare un “vicinato a distanza”, o meglio uno spazio dove dimenticarsi della lontananza territoriale per immergersi totalmente nell’arte e nella cultura italiane.

RN Music Market 2014 è la prima edizione di un festival che si propone di diventare un appuntamento annuale per artisti, musicisti e curiosi di tutta Italia. Un mercato selettivo, non esclusivamente dedicato alla vendita e al profitto, quanto alla valorizzazione di un’etica che unisce chi fa musica con passione e non per moda, chi sostiene la qualità e l’autenticità delle cose, chi crede nel fermento culturale italiano. Un laboratorio di idee dove scoprire, creare, collaborare. Un ambiente dove ognuno può mostrare quello che fa e come lo fa, in un clima sereno e stimolante, in un luogo vivace e piacevole, in città ma a due passi dal mare, dove scoprire un modo nuovo di vivere la domenica, tra oggetti unici, buon cibo e ottima musica. Tutta Italiana.

RN Music Market live set

Cullaby: 3 appuntamenti per bambini e genitori durante i Martedì d'estate di luglio nel cortile Zanelli a Faenza

Cullaby nasce come intrattenimento dal vivo nell’estate del 2013: torna nell’estate 2014 a segnare 3 martedì di luglio in centro storico a Faenza (RA) grazie alla collaborazione del progetto In Vitro. I muri del cortile Zanelli di Corso Mazzini 52 (dove si trova il negozio Mellops) si coloreranno delle pagine dei libri e dei video delle canzoni per una selezione ad hoc per bambini e genitori.

Qui il programma in breve:

MARTEDI’ 15 LUGLIO > ore 21,00 Cullaby Live Radio

  • con Stefano Bordiglioni ne “IL MAESTRO IMPERTINENTE”
  • Conducono Nicoletta Fiumi (Mellops) e Livia Fagnocchi (Casa del Disco)
  • Collaborazione tecnica di Audio Video S.O.S.
  • Età consigliata: da 7 anni
  • Durata: un’ora circa
  • Passeggiata tra parole e note, per bambini e genitori in vena di coccole. 
La musica “da grandi” e i libri “per bambini” danzano insieme, per ispirare, arricchire, far ballare e cullare tutti, o chi ne ha voglia. Stefano Bordiglioni ha scritto centinaia di libri per bambini e ragazzi (pubblicati dalle case editrici Einaudi, E.Elle, Emme ed altre) con cui ha vinto alcuni premi (Gianni Rodari, Hans Christian Andersen - Baia delle Favole, Colette Rosselle) e diffuso il piacere per la lettura fra tanti ragazzi di oggi.

A Cullaby partecipa in qualità di maestro di scuola elementare (che esercita a Forlì) e in qualità di autore per raccontarci alcuni retroscena divertenti attraverso un percorso creato ad hoc fatto di storie lette, pagine proiettate e canzoni ascoltate.

MARTEDI’ 22 LUGLIO > ore 21,00 Cullaby Live Radio

  • con Alfonso Cuccurullo e Federico Squassabia in “RACCONTI A TESTA IN GIU”
  • Collaborazione tecnica di Audio Video S.O.S.
  • Età consigliata: da 8 anni
  • Durata: poco più di un’ora
  • Racconti a testa in giù, storie surreali e divertenti per scoprire il mondo da nuovi punti di vista: il cantastorie e il musicista ve le raccontano e ve le suonano.

MARTEDI’ 29 LUGLIO > ore 21,00 Cullaby Live Radio

  • con Amycanbe in “NELLE SFUMATURE DI COLORI E NOTE NASCONO POESIE”
  • Conducono Livia Fagnocchi (Casa del Disco) e Nicoletta Fiumi (Mellops)
  • Collaborazione tecnica di Audio Video S.O.S.
  • Età consigliata: Per tutti
  • Durata: un’ora circa
  • Passeggiata tra parole e note, per bambini e genitori in vena di coccole. La musica “da grandi” e i libri “per bambini” danzano insieme, per ispirare, arricchire, far ballare e cullare tutti, o chi ne ha voglia.

Amycanbe impreziosiscono i palchi della Romagna dal 2005, quando iniziarono a lavorare su quelle prime delizie di canzoni che andranno a finire in un doppio album da collezione intitolato “Being a grown-up sure is complicated”, “crescere è senz’altro complicato”, già. La voce di Francesca Amati degli Amycanbe ci traina verso il territorio del folk e della musica d’autore con una valigia di dolcezza e immaginazione.

A Cullaby partecipano in formazione ridotta con alcuni brani arrangiati per l’occasione: le loro canzoni saranno associate alla lettura di alcune storie, che andranno a comporre un percorso dal titolo “Nelle sfumature di colori e noti nascono poesie”. https://www.youtube.com/watch?v=QnEowqfru-c

Cullaby è finanziato attraverso la Provincia di Ravenna nell’ambito del progetto “In Vitro”, il progetto sperimentale di promozione della lettura ideato dal Centro per il libro e la lettura – MIBACT in collaborazione con Regioni, Province, Comuni e associazioni di categoria (AIB, AIE, ALI) e con il sostegno di ARCUS.

La vetrina di giugno

Arrivano una serie di fotografie di alcune delle ultime novità uscite, basta cliccare sulla foto per vedere l’ingrandimento. Pronti, partenza, via!

blues, roots, americana: Chuck E Weiss, Dave Alvin, Allman Brothers, John Mayall

classica, avanguardia, jazz: Yann Tiersen, Max Richter, Lindsey Sterling, Paolo Fresu (Continua la lettura)

Lunedì 2 giugno ore 18 "Little Pier e le storie ritrovate"

Bambini, genitori, bebé, udite udite!!! Lunedì 2 giugno apertura pomeridiana straordinaria per ospitare alle 18 il cantautore romano Pier Cortese che presenta il suo ep Little Pier e le storie ritrovate, 6 brani cantautoriali inediti dedicati ai bimbi, melodie coinvolgenti (e memorabili) e storie in rima deliziose (un ospedale per i pesci ammalati d’inquinamento, un gallo con il raffreddore, un gattino freak e giramondo, teoremi pitagorici irrisolvibili, etc.).

Parola mia, di Agata, di Cecilia, di Tata Fata e di tante mamme e bimbi che l’hanno chiesto in negozio: Little Pier arriva lunedì!

Little Pier è anche un’applicazione digitale e progetto a sfondo sociale che vuole portare la musica per l’infanzia nelle carceri e negli ospedali psichiatrici (progetto DIKE Legal, D Social).

Alle 22 Pier Cortese prenderà parte al al grande concerto “La Repubblica di Valter” nella Piazzetta Carlo Zauli dell’Osteria della Sghisa insieme a Zibba, Diodato, Roberto Angelini, Leo Pari, Forni e Graziano, e molti altri! Un concerto da non perdere! Il giorno prima, domenica 1° giugno alle 21, la stessa piazzetta Carlo Zauli ospiterà “Faenza Rock Indie Party” con i concerti dei nostri amici Estamos Todos Borrachos (post-rock acustico dalle trame raffinate) e Vinsanto (il progetto solista di Bruno Orioli).

Sempre alle 18 di lunedì inaugura a Cotignola un festival per bambini STUPENDO, e se io e Agata non fossimo impegnate a ricordarci le parole del Gattino Freak, saremmo là. Comunque “Saluti da Cotignyork” dura una settimana, ed è proprio il caso di andarci. Qui il programma completo, ma su carta è più bello, è un poster gigantesco di colori e ritagli.

See video

en open air!

Primavera = ariaperta, pic nic en open air! E perché allora, non dotarsi di un buonissimo e durevolissimo zainetto Kanken, di un giradischi Crosley e di una tshirt dei Velvet Underground? Qui trovate tutto: gli zaini Kanken di diversi colori (blu, marrone, nero, rosa, mattone, verde, etc.), i giradischi Crosley (senape, arancione, nero), le tshirt in molte taglie e soggetti.

le ultime novità di Boring Machines in vinile

Grazie a Onga di Boring Machines, ora abbiamo un nuovo assortimento di dischi in vinile dalle copertine che sono misteriose opere d’arte e di generi musicali radicali. E’ un onore essere un punto vendita Boring Machines! Per le orecchie più curiose e coraggiose, fate un salto qui ad ascoltare alcuni pezzi del catalogo. http://boringmachines.bandcamp.com/

Oltre alle uscite del 2013, trovate qui anche le ultime novità 2014: Father Murphy 2x10”, Von Tesla, DuChamp, Be My Delay, Mamuthones, Mai Mai Mai, My Dear Killer, how much wood etc.

Aperto domenica 27 e domenica 4 maggio, ma chiuso 25 aprile e 1° maggio

In queste 2 settimane di ponti e giorni festivi, il negozio resta aperto come segue:

  • giovedì 24 aprile aperto,
  • venerdì 25 chiuso,
  • sabato 26 aperto,
  • domenica 27 aperto il pomeriggio,
  • lunedì 28 chiuso,
  • martedì 29 aperto,
  • mercoledì 30 aperto,
  • giovedì 1° maggio chiuso,
  • venerdì 2 maggio aperto,
  • sabato 3 maggio aperto,
  • domenica 4 maggio aperto il pomeriggio.

Finite le feste, torniamo all’orario completo martedì-sabato. Intanto, ci passate a trovare?

Sabato 19 aprile festeggiamo il Record Store Day!

Arriva puntuale ogni anno il Record Store Day, la giornata internazionale dedicata ai negozi di dischi. Quest’anno il negozio resta aperto dalle 10-13 e 14-19:30, e vi proponiamo - oltre alla disponibilità di alcuni LP in edizione limitata usciti per l’occasione:

ore 18:00 showcase dal vivo di Fab e i Fiori

Il loro EP di 8 canzoni è il bestseller locale alla Casa del disco. Li abbiamo conosciuti così, grazie ai loro supporter. Fab e i Fiori sono un trio, voce chitarra piano violoncello, capitanato dalla voce e dalla penna di Fabrizio Barnabé. Suonano canzoni italiane orecchiabili, originali, che raccontano di personaggi di oggi ricchi di sfumature.

ore 14:00 proiezione film Vinylmania - Quando la vita scorre a 33 giri al minuto di Paolo Campana, 2011, 1h15’

Un viaggio appassionante nelle pieghe di un oggetto che non ha mai perso il suo fascino. Nostalgia? Possesso? Una personale ricerca di identità? Sia come sia, quello di Paolo Campana è - per citare le parole di Michael Kurtz - “…un film che è piacere puro. Ogni musicista e ogni appassionato di musica vorrà vederlo”.

tutto il giorno LP bianco in ascolto in console Herba Mate / Fatso Jetson “Early Shapes

Fu un successo quando suonarono qua fuori nel settembre 2012. Non si può fare spesso, il rock nel corso. E allora parliamo di stoner rock e lo ascoltiamo in vinile bianco (con o senza cuffie) fra le nostre 4 mura. “Early Shapes” è uno split album che nasce dallincontro con la band di culto Fatso Jetson al Maximum Festival 2013 (TV).