Casa del Disco

Casa del Disco

Corso Mazzini 38
48018 Faenza (RA)
Trovaci su Google Maps

Orari di apertura

dal martedì al sabato
dalle 10.00 alle 13.00
e dalle 15.30 alle 19.30
riposo lunedì

Prodotti

Servizi

Domani inizia "205 piedi, esercizi di buon vicinato": questo weekend Francobeat, the Inglorious Family e Maze of Mirrors

La vetrina si rianima e la pioggia non ci fa paura: domani, venerdì 7 novembre alle 19, Francobeat occuperà la vetrina per raccontarci una storia bellissima fatta di canzoni: due anni di lavoro, di amicizie strette, di confidenze liberate che diventano prima melodie e poi tracce del cd “Radici” (Brutture Moderne). Le parole sono state scritte in questi anni dai disabili mentali che vivono a “Le Radici”, una residenza vicino a Riccione. Questo articolo di Repubblica ci racconta di più e questo video offre qualche assaggio.

Il giorno dopo, sabato 8 novembre, saremo aperti fino alle 22 e la vetrina ospiterà due duetti di giovani gruppi, The Inglorious Family e Maze of Mirrors. ore 19:00 The Inglorious Family provano in acustico nuovi pezzi: una chitarra scura, strofe di un mc, eppure molto groove (hip hop, rap italiano, strada) Qui un loro video. ore 21:00 Maze of Mirrors sono Kia e Ambre, 18 anni, di solito suonano davanti alla telecamera di Youtube, oggi davanti a una vetrina (indie-pop acustico ed energico) Qui un loro video

I prossimi concerti in vetrina: sabato 15 novembre ore 19:00 Braschi ha la “erre” moscia come quella di Guccini. Al secolo Federico Braschi è un ragazzo di Santarcangelo che canta e scrive canzoni, supportate dai Sacri Cuori, Calexico e JD Foster (cantautore, larghe vedute, respiro internazionale)

sabato 22 novembre ore 19:00 ETB: quattro musicisti che insieme fanno 20 corde e milioni di melodie possibili. Quanto spazio c’è nella musica? Quanti respiri ci stanno? (folk noir spazioso post-rock acustico) - c/o The Ale House Store (corso Mazzini 39)

sabato 29 novembre ore 19:00 In.Versione Clotinsky sono due ragazze della bassa provincia ravennate che riescono a suonare come la colonna sonora di Juno: emozioni a fior di pelle (folk-pop a bassa fedeltà).

Tutti i sabati di novembre il negozio sarà aperto fino alle 22 e ci sarà uno sconto privilegiato del 6% a tutti coloro che anticipano i regali di Natale!

I nostri showcase fanno parte dei “205piedi - esercizi di buon vicinato”, calendario collettivo che comprende laboratori per bambini, degustazioni di birre artigianali, mostre, visite guidate, e un sacco di altre belle cose. Gagarin Magazine ne ha parlato benissimo. Tutto il programma è nell’evento su Facebook o nel volantino allegato. Scatti fotografici a cura di Flavio Benericetti.

Così belli da sfregarsi gli occhi

Sono arrivati nuovi modelli di giradischi Crosley: oltre al modello Cruiser già in vendita in diversi colori, abbiamo disponibili il modello Executive, Bermuda e Spinnerette.

Qui un’anteprima su Vine: https://vine.co/v/Oe5pQl9BA6F

Venerdì e sabato sera a Brisighella = Borgo Indie!

E’ alle porte, signori e signore, un bel festival di 2 giorni a Brisighella. E noi avremo il banchetto (insieme a molti altri produttori e negozi indipendenti) dalle 19 alle 23, sotto il portico della Via degli Asini, l’avete presente? Non vediamo l’ora di portare i dischi, soprattutto vinili, là sotto agli archi, proprio dove la storia racconta che nel Medioevo vi dormivano gli asini che trasportavano il gesso sulle “birocce”. Il festival è Borgo Indie: concerti gratis nel Teatro, mercato di solo cose belle e una conferenza sull’innovazione. Tutte le info sul programma nel sito. Un piccolo festival di novità che speriamo diventi un appuntamento fisso nel calendario.

"Las Chicas" di Ricardo Escobar in vetrina per Argillà 2014

Ci siamo dunque, ogni 2 anni il centro storico di Faenza ospita Argillà, mostra-mercato di 160 ceramisti europei, ed esposizioni temporanee sulla ceramica contemporanea al MIC, Museo Zauli, Teatro Masini, Ridotto, Galleria Comunale e molte altre location, nei giorni 5, 6 e 7 settembre 2014. Nel fittissimo programma di mostre ci siamo anche noi, con “Las Chicas” di Ricardo Escobar, inaugurazione venerdì 6 alle 18:30. Per l’occasione apertura straordinaria domenica 7 settembre, nei soliti orari.

Venerdì, sabato e domenica la nostra vetrina si trasforma nella bacheca di un museo con cui si può interagire da vicino: in esposizione i vasi del giovane artista colombiano Ricardo Escobar. I vasi sono le sue donne, “Mis Chicas”, nati dall’argilla modellata fra le sue mani e lasciati liberi di trasformarsi nei colori e nello smalto al momento della cottura. Le chicas di Ricardo si distinguono per le forme sinuose, arrotondate, e conservano numerose sfumature di colore che richiamano sia la matericità che è in natura che la levigatezza dello smalto.

Se volete sapere chi è Ricardo, ecco qui una sua autobiografia.

Ti posso raccontare che sono nato a Manizales, Colombia il 29 marzo del ‘90, e da piccolo ho vissuto in tante città: Armenia, Neiva, Cali e Medellín in Colombia, poi Quito in Ecuador, poi Lima in Perú e Bogotá finalmente in Colombia dove ho fatto l’accademia d’arte. Dopo di che sono arrivato a Faenza per il ITS di ceramica Tonito Emiliani. Le opere che esporrò ad Argilla, a la casa del disco, sono due serie di tre pezzi ognuna, e un settimo pezzo indipendente. Ho voluto fare riflessione sulla forma e ho voluto anche lavorare sulla tecnica dei colombini per cercare queste forme. È diventata una ricerca formale molto personale in cui ho sviluppato un bellissimo rapporto con la terra, curando i suoi tempi, le sue tensioni, i suoi momenti; parlavo con lei (e lei diventava ogni volta di più donna, viva). Sempre da una nuova forma di approccio al mestiere della ceramica per me, che sarebbe la tecnologia. Per questo ho avuto la possibilità e la fortuna di lavorare assieme a Davide Servadei e alle bellissime persone che lavorano con lui in bottega Gatti. Questa possibilità mi ha permesso di sviluppare questo progetto di maniera pedagogica e di tantissima crescita.

MIS CHICAS
Opere di Ricardo Escobar realizzate alla Bottega Gatti
Faenza, Casa del Disco (C.so Mazzini 38)
5 - 7 settembre 2014
Evento Facebook

Negozio aperto e Notiziario il nostro ultimo notiziario

Il negozio è di nuovo aperto e contento: il nostro Notiziario è uscito e sta navigando fra i vostri comodini e tablet. Dato che ci abbiamo lavorato molto, lo riproponiamo qui in versione PDF: il cartaceo è qui da noi in negozio.

Il negozio sarà chiuso per ferie dall'8 al 18 agosto, riapriamo martedì 19 agosto

Ancora 2 giorni di lavoro prima della chiusura per ferie: avete tempo fino a giovedì sera per gli ultimi acquisti di mare, montagna, camper, salotto, canotto, maschera, fiume, mucche, cani e gatti. Ogni estate vuole la sua colonna sonora per essere ricordata. Siamo qui fino a giovedì 8 agosto alle 19:30, poi riapriamo la serranda 10 giorni dopo, martedì 19 agosto alle 10. Pronti, partenza, via, la nostra cartolina di Buon Ferragosto!!!

Domenica 20 luglio partecipiamo allo street market Remote Neighbourhood a Rimini

Stiamo riempiendo scatole e scatoline di dischi nuovi e di etichette indipendenti italiane per partecipare al Remote Neighbourhood Music Market, che si terrà domenica 20 luglio dalle 11:00 alle 23:00 presso l’Opificio Beccadelli di Rimini ad ingresso gratuito.

Noi porteremo un sacco di cose, CD, LP, tshirt, zainetti e libri, ma in particolare dedichiamo un ampio spazio del banchetto ad alcune delle etichette italiane con cui lavoriamo: 12 Records, Black Sweat Records, Blinde Proteus, Belligeranza, Boring Machines, Brigadisco, Bronson Produzioni, Brutture Moderne, Fooltribe Concerti e dischi, Fratto9, Fresh! Yo Label, Go Down Records, Key Note Multimedia, Labellascheggia, Lemming Records, Linéria, Kohlhaas, Off-set, Strade Blu, Trovarobato, Unlimited Struggle, Wild Honey Records, e molte altre validissime autoproduzioni.
Vorrei mettere i link ad ognuna, ma fate prima a copiare/incollare/cercaresuGoogle.

Remote Neighbourhood presenta RN Music Market:

  • Mercato del disco nuovo e usato
  • Meeting di etichette discografiche italiane
  • DJ set e live label showcases
  • Strumenti musicali, DJ equipment e libri specializzati
  • Music workshops per bambini

RN Music Market è lo street market dedicato alla musica indipendente italiana: etichette discografiche, musicisti, produttori, collezionisti, venditori di vinili, strumenti, libri e dischi, sono gli ingredienti principali di questo mercato creativo. Il nome è un omaggio alla città di Rimini ma è anche l’acronimo di Remote Neighbourhood, un progetto culturale appena nato, con l’obiettivo di creare un “vicinato a distanza”, o meglio uno spazio dove dimenticarsi della lontananza territoriale per immergersi totalmente nell’arte e nella cultura italiane.

RN Music Market 2014 è la prima edizione di un festival che si propone di diventare un appuntamento annuale per artisti, musicisti e curiosi di tutta Italia. Un mercato selettivo, non esclusivamente dedicato alla vendita e al profitto, quanto alla valorizzazione di un’etica che unisce chi fa musica con passione e non per moda, chi sostiene la qualità e l’autenticità delle cose, chi crede nel fermento culturale italiano. Un laboratorio di idee dove scoprire, creare, collaborare. Un ambiente dove ognuno può mostrare quello che fa e come lo fa, in un clima sereno e stimolante, in un luogo vivace e piacevole, in città ma a due passi dal mare, dove scoprire un modo nuovo di vivere la domenica, tra oggetti unici, buon cibo e ottima musica. Tutta Italiana.

RN Music Market live set

Cullaby: 3 appuntamenti per bambini e genitori durante i Martedì d'estate di luglio nel cortile Zanelli a Faenza

Cullaby nasce come intrattenimento dal vivo nell’estate del 2013: torna nell’estate 2014 a segnare 3 martedì di luglio in centro storico a Faenza (RA) grazie alla collaborazione del progetto In Vitro. I muri del cortile Zanelli di Corso Mazzini 52 (dove si trova il negozio Mellops) si coloreranno delle pagine dei libri e dei video delle canzoni per una selezione ad hoc per bambini e genitori.

Qui il programma in breve:

MARTEDI’ 15 LUGLIO > ore 21,00 Cullaby Live Radio

  • con Stefano Bordiglioni ne “IL MAESTRO IMPERTINENTE”
  • Conducono Nicoletta Fiumi (Mellops) e Livia Fagnocchi (Casa del Disco)
  • Collaborazione tecnica di Audio Video S.O.S.
  • Età consigliata: da 7 anni
  • Durata: un’ora circa
  • Passeggiata tra parole e note, per bambini e genitori in vena di coccole. 
La musica “da grandi” e i libri “per bambini” danzano insieme, per ispirare, arricchire, far ballare e cullare tutti, o chi ne ha voglia. Stefano Bordiglioni ha scritto centinaia di libri per bambini e ragazzi (pubblicati dalle case editrici Einaudi, E.Elle, Emme ed altre) con cui ha vinto alcuni premi (Gianni Rodari, Hans Christian Andersen - Baia delle Favole, Colette Rosselle) e diffuso il piacere per la lettura fra tanti ragazzi di oggi.

A Cullaby partecipa in qualità di maestro di scuola elementare (che esercita a Forlì) e in qualità di autore per raccontarci alcuni retroscena divertenti attraverso un percorso creato ad hoc fatto di storie lette, pagine proiettate e canzoni ascoltate.

MARTEDI’ 22 LUGLIO > ore 21,00 Cullaby Live Radio

  • con Alfonso Cuccurullo e Federico Squassabia in “RACCONTI A TESTA IN GIU”
  • Collaborazione tecnica di Audio Video S.O.S.
  • Età consigliata: da 8 anni
  • Durata: poco più di un’ora
  • Racconti a testa in giù, storie surreali e divertenti per scoprire il mondo da nuovi punti di vista: il cantastorie e il musicista ve le raccontano e ve le suonano.

MARTEDI’ 29 LUGLIO > ore 21,00 Cullaby Live Radio

  • con Amycanbe in “NELLE SFUMATURE DI COLORI E NOTE NASCONO POESIE”
  • Conducono Livia Fagnocchi (Casa del Disco) e Nicoletta Fiumi (Mellops)
  • Collaborazione tecnica di Audio Video S.O.S.
  • Età consigliata: Per tutti
  • Durata: un’ora circa
  • Passeggiata tra parole e note, per bambini e genitori in vena di coccole. La musica “da grandi” e i libri “per bambini” danzano insieme, per ispirare, arricchire, far ballare e cullare tutti, o chi ne ha voglia.

Amycanbe impreziosiscono i palchi della Romagna dal 2005, quando iniziarono a lavorare su quelle prime delizie di canzoni che andranno a finire in un doppio album da collezione intitolato “Being a grown-up sure is complicated”, “crescere è senz’altro complicato”, già. La voce di Francesca Amati degli Amycanbe ci traina verso il territorio del folk e della musica d’autore con una valigia di dolcezza e immaginazione.

A Cullaby partecipano in formazione ridotta con alcuni brani arrangiati per l’occasione: le loro canzoni saranno associate alla lettura di alcune storie, che andranno a comporre un percorso dal titolo “Nelle sfumature di colori e noti nascono poesie”. https://www.youtube.com/watch?v=QnEowqfru-c

Cullaby è finanziato attraverso la Provincia di Ravenna nell’ambito del progetto “In Vitro”, il progetto sperimentale di promozione della lettura ideato dal Centro per il libro e la lettura – MIBACT in collaborazione con Regioni, Province, Comuni e associazioni di categoria (AIB, AIE, ALI) e con il sostegno di ARCUS.

La vetrina di giugno

Arrivano una serie di fotografie di alcune delle ultime novità uscite, basta cliccare sulla foto per vedere l’ingrandimento. Pronti, partenza, via!

blues, roots, americana: Chuck E Weiss, Dave Alvin, Allman Brothers, John Mayall

classica, avanguardia, jazz: Yann Tiersen, Max Richter, Lindsey Sterling, Paolo Fresu (Continua la lettura)

Lunedì 2 giugno ore 18 "Little Pier e le storie ritrovate"

Bambini, genitori, bebé, udite udite!!! Lunedì 2 giugno apertura pomeridiana straordinaria per ospitare alle 18 il cantautore romano Pier Cortese che presenta il suo ep Little Pier e le storie ritrovate, 6 brani cantautoriali inediti dedicati ai bimbi, melodie coinvolgenti (e memorabili) e storie in rima deliziose (un ospedale per i pesci ammalati d’inquinamento, un gallo con il raffreddore, un gattino freak e giramondo, teoremi pitagorici irrisolvibili, etc.).

Parola mia, di Agata, di Cecilia, di Tata Fata e di tante mamme e bimbi che l’hanno chiesto in negozio: Little Pier arriva lunedì!

Little Pier è anche un’applicazione digitale e progetto a sfondo sociale che vuole portare la musica per l’infanzia nelle carceri e negli ospedali psichiatrici (progetto DIKE Legal, D Social).

Alle 22 Pier Cortese prenderà parte al al grande concerto “La Repubblica di Valter” nella Piazzetta Carlo Zauli dell’Osteria della Sghisa insieme a Zibba, Diodato, Roberto Angelini, Leo Pari, Forni e Graziano, e molti altri! Un concerto da non perdere! Il giorno prima, domenica 1° giugno alle 21, la stessa piazzetta Carlo Zauli ospiterà “Faenza Rock Indie Party” con i concerti dei nostri amici Estamos Todos Borrachos (post-rock acustico dalle trame raffinate) e Vinsanto (il progetto solista di Bruno Orioli).

Sempre alle 18 di lunedì inaugura a Cotignola un festival per bambini STUPENDO, e se io e Agata non fossimo impegnate a ricordarci le parole del Gattino Freak, saremmo là. Comunque “Saluti da Cotignyork” dura una settimana, ed è proprio il caso di andarci. Qui il programma completo, ma su carta è più bello, è un poster gigantesco di colori e ritagli.

See video