Casa del Disco

Casa del Disco

Corso Mazzini 38
48018 Faenza (RA)
Trovaci su Google Maps

Orari di apertura

giovedì, venerdì e sabato
dalle 10.00 alle 13.00
e dalle 15.30 alle 19.30
oppure su appuntamento

Prodotti

Servizi

Non è un pesce d'aprile, siamo su XL la Repubblica di Aprile!

Non è un pesce d'aprile, siamo su XL la Repubblica di Aprile!

In realtà ci era stato ampiamente anticipato, ma vedersi su una rivista musicale nazionale a grande tiratura fa un certo effetto. A pagina 107 ci siamo io e Serena a raccontare spizzichi di questo negozio alla giornalista Valeria Rusconi di Repubblica, grazie alla quale è nata la rubrica Alta Fedeltà.

Se questo mese abbiamo la pagina cartacea, il mese prossimo i video che ci hanno fatto saranno pubblicati su Videodrome blog di XL; questo mese è infatti dedicato al negozio di Bari che era nel numero di XL di marzo. In allegato la pagina intera!

Allegato: 

Marco (non verificato) ha detto:

Complimenti davvero dal più profondo del cuore. Vi ho conosciuto (come negozio) da pochissimo, praticamente da quando ho comprato le casse per l’impianto hi fi e da quando ho iniziato a rispolverare i vecchi vinili di mio babbo. Sono entrato (per ora) solo due volte dentro il vostro negozio e tutte due le volte sono uscito con un fantastico “bottino” (Adele-21 e Let Them Talk - Hugh Laurie). Entrare nel vostro negozio è un po’ come entrare in un’altro piccolo mondo, un mondo dove la musica non è strumentalizzata e organizzata da commessi freddi o dove è stampata su una pagina web. Il vostro negozio è più come un vecchio negozio di artigianato, forse un po’ come una vecchia falegnameria, dove appena entri vieni sommerso dal fantastico aroma del legno appena lavorato. Appena si entra nella “Casa del disco” si viene sommersi dall’aroma della musica, dalla passione che muove le persone e si capisce quando possa fare la differenza “vendere la musica” con passione e tenacia. Sicuramente tornerò a breve per continuare questa fantastica passione del 33 giri, che riesco a coltivare al 100% grazie a voi. Perché altrimenti, comprare un vinile sul web sarebbe un po’ come uccidere l’essenza stessa del vinile. Non vi conosco, ma spero di conoscervi sempre di più. A breve un’altra visita da voi non me la toglie nessuno. Grazie per il lavoro che fate, la musica va avanti grazie a voi.

Un vostro nuovo “fan”

Alessandro (non verificato) ha detto:

Condivido il post di Marco. Conosco Livia e Serena da qualche tempo (dal 2010 mi pare) e frequento il negozio quando posso permettermi qualche acquisto nuovo. Certamente per chi ama la musica non come sottofondo o come ossessivo accumulo di suoni digitalizzati e compressi in Mp3, “La Casa Del Disco” rappresenta una vera oasi.

Gli ingredienti del piatto perfetto sono una scelta di cd e vinili mai banale, l’autentica passione delle due rockambolesche e pirotecniiche frontwomen, la frequentazione della “creme” musicale faentina (fans e musicisti), la possibilità di calarsi nell’atmosfera di suoni vibranti e la possibilità di permettere a se stessi di scoprire nuove realtà sonore in un ambiente stimolante.

Di negozi come questo il mondo ha tremendamente bisogno perchè è solo qui che si fa ancora cultura pop (nell’accezione che questo termine aveva nei primi anni ‘70).

Mi sento quindi di invitare tutti gli amanti della buona musica a “vivere” La Casa Del Disco con trasporto e partecipazione, è davvero una bella esperienza!